Johnny Depp in difesa della libertà di espressione con Imprisoned for Art
posted by JdEle82 • 17 Nov 2016 • 0 Comments
Charity



Il Nostro Capitano ha aderito, insieme a tanti altri illustri colleghi, alla campagna Imprisoned for Art indetta dall’organizzazione no-profit Voice Project per raccogliere fondi in difesa della libertà d’espressione. Ogni artista è stato ritratto in una foto segnaletica con in mano un cartello con su scritto il nome di chi è stato imprigionato a causa della propria arte. La foto in cui appare Johnny è un tributo al regista ucraino Oleg Senstov, imprigionato dal Governo russo con l’accusa di essere un sospetto complice per attacchi terroristi a causa del suo coinvolgimento nelle proteste per l’annessione della Crimea.



Il suo arresto e la sua condanna a 23 anni di carcere avevano già suscitato molte proteste nella comunità internazionale. Alcuni famosi registi europei, tra cui Pedro Almodóvar, Wim Wenders, Ken Loach, Agnieszka Holland e Béla Tarr, hanno scritto una lettera aperta al presidente Putin contestando l’arbitrarietà della detenzione di Sentsov. Kiev lo considera un prigioniero politico, mentre Sentsov ha sempre dichiarato in tribunale di considerare questo caso una montatura politica.



«È facile credere che la liberà d’espressione ci sia garantita, finché non ci viene tolta – recita il comunicato di Voice Project – noi parliamo in nome di chi ha fatto sentire la propria voce, per coloro che in tutto il mondo sono imprigionati per aver espresso il loro dissenso. Dobbiamo stare gli uni affianco agli altri, non importa la distanza, non importano i confini».


Ogni fotografia verrà stampata su t-shirt che saranno messe in vendita, con i proventi che verranno devoluti in beneficenza alle organizzazioni che ogni giorno lottano per la causa degli artisti incarcerati. Clicca Q U I per acquistare.



Gli altri artisti coinvolti sono: Peter Gabriel, Nadya Tolokonnikova elle Pussy Riot e Tom Morello, chitarrista dei Rage Against The Machine.



Quando c'è da supportare una nobile causa, mettendoci la propria faccia, come sempre, ancora una volta Il Nostro Capitano non si tira indietro!

Si ringraziano: Rolling Stone Italia e Play4Movie.



AVVISO:
Per problemi di Spam al momento sono disattivati i commenti.
Lascia la tua opinione sul
Forum


Name:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying 
Say Hello:

| Forget Me

BACK

Content Management Powered by CuteNews

© 2007-2017 DEPPMANIA DeppiteAcuta by JdEle82 - Site Map | Contact Us

All Rights Reserved